Perché scegliere degli infissi scorrevoli per la tua casa? Quali sono i reali vantaggi che ti devi aspettare? Indubbiamente non è solo una questione di estetica, ma anche di risparmio di spazio. Scopri di più: i nostri operatori vantano anni di esperienza e sono in grado di fornirti già una consulenza telefonica per poterti orientare nel mondo degli infissi. Se vuoi avere informazioni in più su come operano i nostri fabbri esperti, visita la nostra pagina dedicata alla posa qualificata degli infissi.

Infissi scorrevoli esterni: perché sceglierli?

Gli infissi scorrevoli sono sempre più frequenti nelle nostre case, specialmente in presenza di ampi spazi esterni, come terrazzi o giardini. Perché questa tendenza? Senza dubbio, gli infissi esterni scorrevoli hanno il vantaggio di creare una continuità tra l’interno e l’esterno, facendo sembrare gli ambienti molto più aperti e ampi, e soprattutto rendendo le stanze molto più luminose.

In particolare, notiamo questa caratteristica negli infissi scorrevoli a scomparsa, specialmente quando si tratta di ampie vetrate: sembrerà di avere una parete trasparente piuttosto che una finestra. Gli infissi esterni a scomparsa rendono le finestre dei veri e propri quadri, specialmente quando lasciano intravedere un panorama mozzafiato.

Gli infissi scorrevoli a scomparsa per esterni sono quindi davvero il massimo dell’estetica per un’ampia finestra: ovviamente il prezzo, rispetto agli infissi tradizionali, sarà più alto ma dipenderà moltissimo dal tipo di materiale che si sceglie e dal tipo di sistema di scorrimento. Vediamo in cosa consistono questi fattori.

Infissi scorrevoli: materiali utilizzati

Gli infissi scorrevoli vengono realizzati principalmente in alluminio e PVC. Questi materiali infatti consentono di sfruttare al meglio le principali caratteristiche degli infissi scorrevoli:

  • Manegevolezza
  • Durata nel tempo
  • Scarsa manutenzione
  • Sicurezza
  • Luminosità
  • Versatilità

Gli infissi in alluminio scorrevoli, come gli infissi in PVC scorrevoli, sono estremamente richiesti, anche grazie al fatto che si adattano benissimo a tutti i contesti abitativi e, soprattutto, implicano un risparmio energetico considerevole grazie alle loro caratteristiche.

Sistemi di scorrimento

Innanzitutto lo scorrimento può essere sia verticale che orizzontale. Il più diffuso è senza dubbio quello orizzontale, che è anche più pratico e semplice da installare. Ma vediamo ora le varie tipologie di infissi scorrevoli in base al sistema di scorrimento:

  • In linea: sistema di scorrimento classico su due binari
  • Traslante: un anta esce dal telaio e scorre davanti a quella fissa
  • Alzante: l'anta mobile è rialzata da terra per scorrere su una guida
  • A scomparsa: le ante scorrono nelle pareti non occupando spazio

Contattaci gratuitamente

© 2018 fabbro.roma.it | Powered by IMPRENDO | Privacy e Cookie Policy
 
 
CHIAMA SUBITO 0694502945
chiama fai click
chiama
chiama gratis e senza impegno

0694502945