Le operazioni di manutenzione infissi possono seguire due direttrici diverse: la manutenzione preventiva e quella correttiva. La manutenzione preventiva consiste in tutte quelle azioni mirate a evitare l’insorgere di difetti e problemi degli infissi, ed è basata principalmente sulla pulizia e sulla cura ordinaria di porte e finestre. La manutenzione correttiva invece mira a risolvere problemi legati alla mancata manutenzione e consiste in interventi di ritocco e rinnovo degli infissi, appunto.

Manutenzione infissi: tipologie

La cura e la manutenzione degli infissi dipende moltissimo dal materiale di cui sono composti gli infissi stessi: ad esempio un intervento di manutenzione infissi PVC non sarà come un intervento di manutenzione infissi alluminio. Nello specifico, Fabbro Roma si occupa della manutenzione dei seguenti infissi:

  • Infisso alluminio
  • Infisso in PVC
  • Infisso in ferro

Manutenzione preventiva del telaio

Nella manutenzione del telaio, è fondamentale che ogni componente del serramento e delle chiusure oscuranti siano protetti da agenti chimici acidi e da solventi. Consigliamo sempre di utilizzare dei detergenti neutri e di asciugare dopo la pulizia con un panno morbido e asciutto.

È possibile utilizzare anche getti a vapore ma a una distanza di almeno 40 cm dalla superficie. Consigliamo inoltre di non effettuare queste operazioni quando l’esposizione al sole è troppo diretta o in inverno, quando le temperature sono troppo rigide

Manutenzione infissi in alluminio

Per questa tipologia di infissi è sufficiente eseguire un intervento di manutenzione all’anno: utilizziamo una spugna o un panno bagnato con un detergente specifico che abbia le seguenti caratteristiche:

  • Neutro
  • Non abrasivo
  • Non a base di ammoniaca
  • Non a base di cloro

Manutenzione infissi in PVC

Questi infissi sono particolarmente resistenti a condizioni atmosferiche avverse, funghi e muffe, pertanto la manutenzione ordinaria risulta piuttosto semplice. La frequenza dipende moltissimo dal luogo in cui si trovano le nostre porte e finestre, ma diciamo che possiamo scegliere una cadenza semestrale. Per la pulizia degli infissi necessitiamo solamente di detergenti neutri e panni morbidi.

 

Manutenzione infissi in ferro

Per la manutenzione degli infissi in ferro è indicato l’utilizzo di prodotti specifici per superfici brillanti, come ad esempio quello per lavare la carrozzeria dell’automobile. Anche per questi infissi consigliamo di intervenire in periodi dell’anno non troppo caldi né troppo freddi.

Manutenzione delle guarnizioni

Un’attenzione particolare va rivolta alla manutenzione delle guarnizioni: sia di quelle che bloccano il vetro sia di quelle che si trovano all’interno del serramento stesso. Bisogna verificarne periodicamente l’integrità e l’elasticità, per evitare che si danneggino in modo permanente.

Per la pulizia delle guarnizioni possiamo utilizzare uno spray al silicone, evitando raschietti metallici, coltelli, lana d’acciaio o polveri abrasive per rimuovere lo sporco: meglio utilizzare spatole di legno o di plastica. Dobbiamo evitare inoltre l’utilizzo di qualsiasi prodotto acido.

Rivolgiti a degli esperti se devi sostituire:

  • Guarnizioni per finestre in alluminio
  • Guarnizioni per infissi in PVC

In particolare, noi di Fabbro Roma veniamo contattati spesso per la sostituzione di guarnizioni di infissi in alluminio.

Manutenzione di cardini e maniglie

Sostituzione infissi costo: rivolgiti a Fabbro Roma

Fabbro Roma è un’azienda specializzata nella posa in opera qualificata di infissi e serramenti: contattaci senza esitazione: siamo operativi in tutta la provincia di Roma de offriamo prezzi altamente concorrenziali. Chiamaci senza impegno per saperne di più su tutti i nostri servizi.

Contattaci gratuitamente

© 2018 fabbro.roma.it | Powered by IMPRENDO | Privacy e Cookie Policy
 
 
CHIAMA SUBITO 0694802312
chiama fai click
chiama
chiama gratis e senza impegno

0694802312